21 maggio 2019

I Trapianti Corrono. Corri Per i Trapianti. C.S.

Domenica 26 maggio 2019 all’interno del Parco di City Life a Milano si terrà la prima edizione della Policlinic Run, la corsa benefica non competitiva aperta a tutta la cittadinanza, il cui ricavato sarà devoluto allo sviluppo di progetti clinici legati alla perfusione e al ricondizionamento degli organi per il trapianto.
Organizzatori e promotori della manifestazione sono AIDO Milano e Fondazione Trapianti Onlus, il cui obiettivo comune è di sensibilizzare la cittadinanza e di promuovere la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule.
La manifestazione ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia, del Comune di Milano, di ANED (Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto - Onlus), di OPI (Ordine Professioni Infermieristiche Milano-Lodi-Monza e Brianza) di Fondazione Cariplo e rientra nella campagna nazionale “Diamo il meglio di noi”.

19 maggio 2019

19 Maggio 2019, Milano (MI) - 4^ PolimiRun Spring - FOTO

19 Maggio 2019, Milano - Nel 2016 nasceva la prima edizione non competitiva della PolimiRun sulla distanza di 10 km organizzata dal Politecnico di Milano. Questa distanza collegava il Campus Bovisa con sede storica di Leonardo da Vinci e i partecipanti furono più o meno 2000 in gran parte studenti e personale dei 2 politecnici più un gruppetto di normali runner. Fu comunque un grande successo per una prima edizione. Io ne venni a conoscenza tempo addietro da amici podisti che vi avevano partecipato. Il 2017 le cose cambiarono radicalmente, grazie al passaparola e una migliore pubblicizzazione, così dai 2000 del 2016 si passò ai circa 8000 del 2017 iscritti rendendo la gara sia competitiva che non competitiva. Quell’anno grazie, anche alla sollecitazione di amici podisti, mi presentai alla gara con la mia fotocamera alla Bovisa e rimassi piacevolmente sorpreso da questa massa podisti con maglietta rossa. Purtroppo, non riuscì a fare nessuna foto lungo il percorso perché ero nell’auto staffetta dell’amico Max. Ma all’arrivo mi sbizzarrii scattando migliaia di foto e incontrando i tantissimi conoscenti che normalmente, la domenica, frequentano i campi di gara. Il 2018 le previsioni di crescita dovevano raggiungere i 12000 iscritti cosa che avvenne senza difficoltà e con molto anticipo. Quell’anno dovevo esserci anch’io, invitato dall’organizzazione, che dopo aver visto le mie foto scattate nel 2017, mi chiese il servizio fotografico per la gara 2018, alla fine per varie ragioni (inutili da rivangare) rinunciai all’incarico. Di balzo in balzo con crescita esponenziale incredibile oggi si è giunti a 15000 chiudendo le iscrizioni per la non competitiva e competitiva con molto anticipo sulla scadenza prevista.
A poche centinaia di metri da Piazza Leonardo, ho abitato per alcuni anni prima di sposarmi, piazza Leonardo la domenica era il mio luogo deputato per leggere il giornale e scambiare due chiacchiere con gli amici dell’adiacente Casa dello Studente, dopo la messa. Quella zona mi è sempre rimasta nel cuore anche se in Città Studi, dopo sposato, sono rimasto per tanti anni ancora. Oggi approfittando della gara sono andato a fare una ripatriata con i vecchi amici 68ttini ancora in zona e a vedere e scattare qualche foto dell’arrivo della colossal PolimiRun e…. a controllare se gli spazi antistati la facoltà, tanto tranquilli e rilassanti la domenica, li contenga tutti !
Non so per il prossimo 2020 l’organizzazione che obiettivo d’iscritti abbia in mente, io mi auguro soltanto che non diventi in termini numerici una Deejay Ten perché (secondo me) non gioverebbe allo spirito della PolimiRun anche se il tracciato non circolare del percorso ne potrebbe contenere 50000 e più ma poi in piazza Leonardo cosa succederebbe?!
Ma venendo alla gara, che si è svolta prevalentemente sotto l’acqua, dei 15000 iscritti dichiarati ne sono giunti al traguardo circa 6200 tra competitivi e non competitivi, salvo che le classifiche pubblicate non siano errate o incomplete. Un divario cosi enorme mi sembra esagerato, a meno che la piaggia o altre ragioni a noi misteriose hanno portato a questa enorme defezione di circa 9000 iscritti.
I podi della competitiva:
UOMINI: 1.El Mazoury Ahmed  (Atl. Casone Noceto)   0:30:00 - 2.Quazzola Italo (Atl. Casone Noceto) 0:30:15 - 3.Carrera Francesco (Atl. Casone Noceto) 0:30:16
DONNE nuova classifica:  1.De Marco Laura (Assindustria Sport Padova) 0:38:15  - 2.Rosini Paola (Free-Zone) 0:38:41 - 3.Possenti Lavinia  (Atl. Lecco-Colombo Costruz) 0:39:31 Questa è la nuova classifica Femminile
Mattagliano Joyce (C.S. Esercito) - Galimberti Sara (Bracco Atletica) sono state squlificate per insegolarità sul percorso
***
***

12 maggio 2019

12 maggio 2019, Bregnano (CO) - BiBi RUN - Bregnano che Corre - FOTO

12 maggio 2019, Bregnano (CO) - BiBi RUN - Finalmente ho scoperto perché questa bella IVV o "tapasciata" dir si voglia si chiama così: BiBi, perché è dedicata ad un'Associazione Musical-Culturale ovvero la "BiBi Banda Bregnano" a cui sarà devoluto il ricavato della gara a sostegno di questa scuola di musica. Chiaritomi questo dubbio posso solo dire che una gara su un bel percorso tra boschi e piste pedonabili che anch'io, in parte, ho percorso grazie alla Signora Licia, una driver eccezionale, benché sia molto prevenuto sulla guida al femminile! Scherzo naturalmente. La gara è organizzata dall'Associazione Bregnano che Corre e il "deus ex machina" dell'organizzazione è la Signora Miriam Corbetta, che come gran parte delle donne è molto attenta ai particolari. Nonostante i timori della pioggia, che ci ha graziato, il vento invece è stato dispettoso, ma solo con Licia e me che eramo fermi per fotografare, i partecipanti sono stati circa 1100.
***
***

9 maggio 2019

PROPOSTA riservata agli ORGANIZZATORI di gare PODISTICHE, IVV e MANIFESTAZIONI LUDICHE, ecc.

Dato per assunto che ai podisti piace riviere in foto la loro gara per poi mostrarla “urbi et torbi” anche se sono marchiate in modo pesante, ma, salvo rare eccezioni, il pensiero di comprarla li fa rabbrividire. Allora chiedo agli organizzatori dei succitati eventi un piccolo atto di coraggio a modica spesa!
Valorizzate la Vostra GARA con un accurato servizio fotografico preventivamente pubblicizzato attraverso i Social network:  https://andocorri.blogspot.com/ -- https://www.facebook.com/AndoCorriPhotos/ - https://www.facebook.com/groups/andocorri/
Saranno garantiti agli organizzatori 20 file foto significative dell’evento in formato originale ad alta definizione per uso comunicati o per il loro sito.
La mia disponibilità, salvo eccezione, è per eventi entro un raggio di 50 km da Busto Arsizio.
Le foto postate in formato pixel 1150 X 770 circa e saranno gratuitamente scaricabili.
Per eventuali informazioni e costi (modici): info.forcapasso@gmail.com
Per esperienza consolidata gli organizzatori che hanno aderito a questa offerta ne hanno tratto un significativo ritorno in termini di presenze,
Cordialmente,
Antonio Capasso – AndòCorri Photos

5 maggio 2019

5 maggio 2019, Busto Arsizio (VA) – 1^ Corsa della Speranza, un successo grandioso - FOTO

5 maggio 2019, Busto Arsizio (VA) – La prima edizione della Corsa della Speranza, organizzata dalla Associazione Bianca Garavaglia con il supporto tecnico dell’Atletica San Marco Busto Arsizio, ha riscontrato un grande successo, superando le più rosee aspettative.
A fronte dei preventivati 500 partecipanti se ne sono registrati ben 1503!! Solitamente i podisti storcono il naso quando sentono parlare di un percorso di soli 5 km, per giunta a passo libero. La Marcia della Speranza aveva una finalità importante; sostenere la Ricerca sui Tumori Pediatrici. Le quote di iscrizione alla corsa, le eventuali offerte e donazioni verranno devolute ai progetti di RICERCA, CURA E ASSISTENZA che l’Associazione Bianca Garavaglia sostiene a favore della Pediatria Oncologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Busto Arsizio e dintorni hanno aderito, a questo importante progetto, con grande presenza e generosità. I partecipanti hanno potuto godere di una organizzazione perfetta e un pregara e postgara ricchi di attività ludiche. Naturalmente non poteva mancare un fornito ristoro finale e una gigantesca risottata preparata dalla Confraternita della Pentola. L’unica nota stonata di questa manifestazione è stato il vento che, fortunatamente, non ha avuto quei risvolti deleteri come in certe zone limitrofe dove erano presenti altre manifestazioni podistiche che gli organizzatori hanno dovuto cancellare per pericoli reali.
Come in ogni gara o marcia che sia è sempre previsto un podio e allora:
DONNE – 1.Emanuela Schembri – 2.Cecilia Zappia – 3.Giulia Colombo
UOMINI – 1.Davide Biancardini – 2.Raffaele Nastari – 3.Mohamede Aetemoha
Under 12/ D – 1.Bianca De Tommasi – 2.Matilde Tanzarella – 3.Carlotta De Tommasi
 Under 12/U – 1.Andrea Muscionico – 2.Federico Oldani – 3.Jean-Loup Visconti
  4 Zampe: Spigola – Gruppo più numeroso: Io Corro per Bea
***