7 febbraio 2016

7 febbraio 2016, Magenta (MI) - Acqua o no, a manetta! di G. Colombo

(foto e notizie) C'è voglia di test in una gara dopo gli allenamenti post natalizi e torno a Magenta anche quest'anno questa volta accompagnato da mio fratello nel nostro esordio annuale in gara. Entrambi ci stiamo preparando la mezza del Castello ma un bel test a tutta ci vuole.
Viaggio a insultare Giove Pluvio per le condizioni atmosferiche, e arriviamo in anticipo al parcheggio del cimitero ( i cimiteri sono una costante di queste prime gare: Magenta, Vittuone :-). Ritiro pettorale senza grossi problemi, mio fratello sistema le anomalie burocratiche in fretta grazie ad OTC. Saluto intanto il compagno di ripetute del martedì ( lui davanti, io ad arrancar dietro) Gabriele, Curzio - reduce dalla Cinque Mulini- e tanti altri. Dopo aver fatto i contorsionisti nel cambiarci in macchina ci rechiamo al palazzetto già ben attrezzati

7 febbraio 2016: le gare più importanti disputate oggi - classifiche - notizie - foto

GARE TERMINATE
#PIOLTELLO (MI)
#PADERNO DUGNANO (MI)
CROSS PER TUTTI (IV Prova) - Cross - >>>CLASSIFICA>>>
#MAGENTA (MI) - PERCORSO (GPS)>>>
STRAMAGENTA (10 km su strada) - >>>CLASSIFICA>>>
PODIO UOMINI:

1.CHATBI JAMEL (ATL. RICCARDI MILANO 1946) 0:30:24    
2.GUERNICHE OMAR  (CUS PRO PATRIA MILANO) 0:30:44
3.YOHANNES HADGU GIRMAY  (CUS PRO PATRIA MILANO) 0:30:58





PODIO DONNE: 
1.REINA NICOLE SVETLANA (CUS PRO PATRIA MILANO) 0:34:56    
2.MORANO GIORGIA
    (C.U.S. TORINO) 0:35:43
3.GELSOMINO CLAUDIA
(ATLETICA PALZOLA) 0:36:28
*****
#NAPOLI (NA)
PODIO UOMINI:
 1.D'ONOFRIO DANIELE (NUOVA ATLETICA ISERNIA) 01:06:21
 2.IANNONE GILIO
(ASD INTERNATIONAL SECURITY S.) 01:08:29
 3.CIAPPA PAOLO
(C.U.S. CAMERINO A.S.D.) 01:08:44
PODIO DONNE:
1.BENLAFKIR MALIKA (CAIVANO RUNNERS) 01:17:48
2.BRUSCIANO LOREDANA (ASD ARCA ATL.AVERSA A.AVERSANO) 01:24:16
3.DESIDERIO FABIOLA (A.S.D. TEAM ATLETICA UISP 01:26:21
#SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) - RINVIATA
MEZZA MARATONA DELLE DUE PERLE - "A seguito dell'allerta Meteo, la Mezza Maratona Internazionale in programma per il 7 febbraio 2016 sarà rinviata a data da destinarsi.
Seguirà nuova comunicazione con l'indicazione della data del rinvio della manifestazione e di altre comunicazioni riguardo alla conferma o meno delle iscrizioni ed alle rinunce..."

5 febbraio 2016

Riviviamo le emozioni della Maratona di Milano 2008 - FOTO

Milano, 23 Novembre 2008 - Vittoria per Kibet che taglia il traguardo in solitara con il tempo di 2.07:53, secondo Chelimo (2:08:39), terzo Maina (02:10:05). Primo degli italiani è Danilo Goffi 11° con 2:18:38.
Fra le donne sorpendente vittoria di Anna Incerti con il tempo di 2:27:42, primato personale e quinta prestazione italiana di sempre. 2^ la keniana Pamela Chepchumba in 2:28:34, 3^ l'etiope Denboba (2:29:57), 4^ Ivana Iozzia, quarta con il tempo di 02:37:32.
Come potrete vedere dalle foto tanti i volti amici che incontriamo ancora oggi con piacere sui campi di gara, scarse le presenze femminili (382 arrivate contro i 3716 uomini) che invece oggi  vediamo sempre più numerese in tutte le varie gare.
LA CLASSIFICA 2008
***

3 febbraio 2016

Il racconto di una gara: 84° Cinque Mulini, di F. Feltrin

[ FOTO ] - La Cinque Mulini: tutti gli atleti di livello vogliono parteciparvi, perché è un modo per incontrarsi con gli altri grandi internazionali. E noi, ovviamente, non potevamo mancare. Quest’anno uno splendido sole quasi primaverile illumina il campo gara e la giornata. Appena arrivati sul posto, si nota subito la professionalità dell’evento: furgoncini e telecamere RAI, Sevizio Security e fotografi in ogni dove. La mattina, sullo stesso percorso, si era svolta la gara degli amatori, ma ora è la volta dei professionisti.
Fabio è nervoso, non solo per l’alto livello degli atleti coi quali dovrà competere, ma anche perché finalmente si sente in forma smagliante per correrla al meglio, ed è ciò che intende fare. Arriviamo giusto in tempo

31 gennaio 2016

31 gennaio 2016, San Vittore Olona (MI) - Una fantastica Cinque Mulini senza fango! FOTO e NOTIZIE

84^ CINQUE MULINI AL KENIANO JAIRUS BIRECH
Grande spettacolo, come ormai da tradizione, a San Vittore Olona domenica 31 gennaio per la disputa della 84^ edizione della Cinque Mulini.
Sui quasi dodici chilometri di una corsa campestre difficile e impegnativa fatta di continui cambi di ritmo e di passaggi angusti , lo splendido corridore africano specialista delle siepi ha stroncato la concorrenza agguerrita andando a vincere in volata.
Tra i prati della regina del cross si è laureato campione il keniano Jairus BIRECH, che ha preceduto l’atleta del Bahrain Aweke AYALEW. Dopo il terzo posto della passata edizione il keniano è oggi riuscito a salire sul gradino più alto del podio. E’ lui il campione dell’ottantaquattresima edizione della prova lombarda.
Il titolo di campione dei mulini ritorna così in Kenia che raggiunge, nella speciale classifica delle nazioni plurivittoriose, l’Etiopia con 14 successi.
Lorenzo DINI è il primo degli italiani al traguardo grazie al quinto posto. Il giovane atleta ha lottato sino all’ultimo a fianco dell’altro azzurro Italo QUAZZOLA e dell’ugandese Fred MUSOBO.
Tra le donne la gara non ha avuto storie . La keniana Faith Chepngetich KIPYEGON, favoritissima, ha confermato il pronostico mettendo in fila, sui sei chilometri di gara, in 18:15, l’etiope Amara Alemitu HAWI e l’ugandese Mercelyne CHELANGAT. Il suo è stato un dominio netto.
Prima delle azzurre Silvia LA BARBERA con un brillantissimo quinto posto che ha preceduto Valeria ROFFINO e Matylda KOWAL.
Vittoria italiana tra gli juniores con il successo di Pietro RIVA, che precede Nfamara NJIE.
Tantissimi gli atleti in gara nelle competizioni del mattino, vero antipasto alle competizioni di livello internazionale : sorrisi, grida e scalpitio di gambette per i piccoli atleti che si sono misurati sul percorso della Cinque Mulini. E’ stata un’emozione unica vedere correre questi giovanissimi pieni di entusiasmo incuranti delle difficoltà del tracciato.
Ufficio Stampa Cinque Mulini
*** 
Servizio fotografico a cura di
Gianni Alvazzi - Antonio Capasso

30 gennaio 2016

30 gennaio 2016, San Vittore Olona (MI) - Cinque Mulini Internazionale: presentazione TOP LIST - FOTO

30 gennaio 2016, San Vittore Olona (MI) - Presentati questa sera presso il Poli Hotel di San Vittore Olona una parte della top list degli atleti che domani mattina si di sfideranno sul campo di gara dell'84° Cinque Mulini.
Comunicato Stampa Cinque Mulini
E’ tutto pronto per la gara di corsa campestre che andrà in scena a San Vittore Olona. Per l’ottantaquattresima volta dall’ormai lontano 22 gennaio 1933 la Cinque Mulini richiama i più forti specialisti della corsa nei prati per mandare in scena il suo spettacolo.
La decana delle campestri internazionali - per l’occasione Trofeo Unendo Energia Italiana - nuovamente inserita nel circuito Iaaf che raggruppa le più importanti manifestazioni del mondo, si presenta agli appassionati di questa massacrante disciplina.

Quattro sono i giri del nuovo anello che vedranno impegnati gli atleti della categoria Seniores mentre due sono le tornate invece per le protagoniste della Senior femminile che laureranno i campioni della “Cinque Mulini” 2016.

26 gennaio 2016

Conferenza Stampa 84° Cinque Mulini - FOTO E NOTIZIE

[ FOTO ] - Si è tenuta oggi, 26 gennaio 2016  in pieno centro di Milano, presso la sala delle Colonne di BPM, la conferenza stampa della 84° edizione della Cinque Mulini Cross Country. Ospiti d'eccellenza, tra cui Alberto Cova (vincitore nell'anno 1986), le emozionantissime azzurrine Sara Dossena e Valeria Roffino e il main sponsor Cinque Mulini,Unendo Energia Italiana con la presenza del suo testimonial Cesare Cadeo .
Un contesto di grande eleganza e prestigio, quello riservatoci dallo sponsor BPM, che non fa che rafforzare e valorizzare questo grande evento. Un'altra pagina della più antica, affascinante ed atipica corsa campestre internazionale. . “Ci fa piacere rinnovare il sostegno a questa prestigiosa manifestazione e ospitare nella nostra sede l’evento di presentazione – dichiara Mauro Mezzanzanica, responsabile Distretto Ovest di Banca Popolare di Milano – La Cinque Mulini rispecchia gli stessi valori che contraddistinguono BPM da oltre 150 anni: non solo tradizione e vicinanza al territorio, ma anche passione e impegno, tutti elementi necessari per vincere le sfide e ottenere ottimi risultati”.

24 gennaio 2016

24 gennaio 2016, Novara (NO) - Mezza di San Gaudenzio - FOTO e NOTIZIE

24 gennaio 2016, Novara (NO) - 20° Mezza di San Gaudenzio - Intanto LA CLASSIFICA e IL PERCORSO
Vincono l'edizione del ventennale:
Belluschi Michele (Daini Carate Brianza) 01:06:26 - L'Epee Sarah Aimee (Atletica Settimese) 01:21:47
***
Novara, di S. Bottelli
E' il comasco Michele Belluschi il vincitore della Maratonina di Novara che ha visto al via 2045 concorrenti sul giro lungo dei 21 km e circa 600 nella ridotta di 10 km. Belluschi ha conquistato Novara per il terzo anno consecutivo, difatti aveva già vinto anche le edizioni del 2014 e del 2015. Ma domenica ha pure stabilito il suo record personale chiudendo in un'ora 6' e 26". Un fulmine, grazie anche alle ideali condizioni del tempo: niente pioggia, niente vento e nella parte finale anche un tiepido sole del quale si erano perse le tracce. Tutti molto soddisfatti insomma, compreso Sandro Negri che organizza questa manifestazione con tanta passione e qualche "arrabbiatura". Di quasi 4 minuti il ritardo accusato dal secondo arrivato, l'italo marocchino El Mehdi Maamari, che risiede ad Oleggio. Sul podio anche Andrea Secchiero, noto triathleta, che gareggia per il team Palzola come lo stesso Maamari. Nella top ten sono entrati anche Pietro Sonzogni (Runners Bergamo), Loris Mandelli (Pol. Carugate), Federico Cagliani (Runners Bergamo), Corrado Mortillaro (Atletica Palzola), Vezio Bozza (Rivarolo 77), Matteo Pezzana (Atletica Palzola) e Salah Ouyat (idem). Altri nomi illustri: Marco Brambilla 11°, Ennio Fassetti (15°), Paolo Giromini (26°), Mattia Scrimaglia (29°), Maurizio Muraro (30°).
In campo femminile si è imposta la torinese Sara L'Epee (residente a Settimo) in un'ora 21'47", precedendo nell'ordine Erica Bagatin (Udine), Nives Carobbio (Bergamo), Lara Giardino (Atletica Saluzzo) e Sabina Ambrosetti (Valbossa). 
LE FOTO
ALBUM 1: pre-gara
ALBUM 2: partenze 21K e 10K 
ALBUM 3: arrivi bambini e 10K
ALBUM 4: arrivi 1 
ALBUM 5: arrivi 2 
ALBUM 6: arrivi 3 e dopo 
***

18 gennaio 2016

17 gennaio 2016, Sumirago (VA) - Se non sono 10 poco ci manca. (FOTO)


17 gennaio 2016, Sumirago (VA) - Giro dei cinque paesi -  Anche a Sumirago ancora una fredda ma soleggiata giornata mi accompagna nella seconda uscita dell'anno per recuperare i km persi nel tempo. L'obiettivo "ambizioso" era percorrere 10 km a passo svelto senza soste su un percorso ricco di salite. Alla mia "velocità" è difficile trovare compagni di strada pertanto il viaggiare diventa monotono e la fatica pesa di più; questa volta allora ho pensato di portarmi dietro la mia "compagna" per rendere il viaggio più lieto. I km sono scorsi  lenti, il tempo impiegato è stato tanto ma l'obiettivo del momento è stato raggiunto: 9400 metri. La prossima volta dovranno essere 10000 tondi!
Nel dialogare strada facendo con la mia "compagna", alla fine del viaggio, lei mi ha riportato in mente alcune immagini del percorso. QUESTE>>>