29 maggio 2016

29 maggio 2016, Gavirate (VA) - In Arancione Camminando intorno al Lago di Varese - FOTO

[ FOTO ] - Questa mattina ho scrutato più volte il cielo e nonostante le catastrofiche previsioni  meteo non pioveva anche se il cielo non prometteva sole,  confortato da questa visione ho deciso di raggiungere i mie soci di Podismo e Cazzeggio al consueto ritrovo domenicale per andare tutti insieme alla tapasciata in programma. All'ora prestabilita  sono cominciati ad arrivare una parte dei partecipanti che avrebbero corso a Gavirate la "39ª Camminata di San Carlo intorno al lago di Varese" tra cui il giovane nonno Franco ed essendo egli il primo a tornare a casa dopo la corsa mi sono unito a lui per raggiungere Gavirate. Così è cominciata la mia seconda uscita ufficiale con i miei soci. Comprato il cartellino per il giro più breve (6 km) mi sono avviato in solitaria lungo il percorso sotto un cielo che diventava sempre più cupo.  Verso il 2° km è cominciato a piovigginare e poiché come di consueto avevo con me la macchina fotografica sono tornato dietro prevedendo pioggia più copiosa e nessun riparo possibile. Improvvisamente la pioggerellina si è fermata ed io sono ritornato lungo il percorso, ho fatto questo avanti e dietro per circa un'ora! Quando finalmente ho deciso di tornare definitivamente al punto di partenza per attendere Franco si è scatenato il previsto acquazzone ma ormai io ero al riparo mentre il nonno e tutti gli altri no!
Pur facendo quell'avanti e indietro i mie km li ho fatto tutti ed ho anche avuto modo d'immortalare quasi tutti i soci ma anche qualche amico e conoscente.
Tutto qui la mia domenica podistica mentre più impegnative gare si consumavano altrove come la "100km del Passatore" dove l'immenso Giorgio Calcaterra tagliava per 11^ volta  e ancora da vincitore l'impegnativo traguardo.

24 maggio 2016

22 maggio 2016, Lago di Camabbio Ternate (VA) - 2° CORRI CON SAMIA - C.S. Africa&Sport - G.A.M. Whirlpool

[ FOTO ] - Varese, 23 maggio 2016“Uscivo di casa verso le undici e in una mezz’oretta, facendo di corsa e tutta coperta dal burqa le stradine più appartate, ero allo stadio. Mi infilavo dentro uno dei buchi nella recinzione, attraversavo lo spiazzo della biglietteria, scavalcavo una bassa cancellata che portava al corridoio centrale, e da lì entravo. Era bellissimo. Il profumo dell’erba inondava ogni cosa, i miei sensi erano completamente avvolti da quell’odore dolce e sottile, frizzante.
Avere lo stadio vuoto, tutto per me e illuminato solo dalla luce della luna, era bello come conquistare la stoffa trapuntata del cielo …” (da “Non dirmi che hai paura”
di Giuseppe Catozzella).
La passione per la corsa. Quella di Samia e quella delle oltre 800 persone che hanno partecipato domenica alla corsa a ricordo di Samia Yusuf Omar. Un abbraccio ideale intorno al lago di Comabbio per ricordare le tante tragedie di chi fugge da terre difficili e dai diritti negati per rincorrere una speranza, un sogno, che per Samia erano le Olimpiadi.
Sotto l’attenta organizzazione del G.A.M. Whirlpool e di AFRICA&SPORT, è andata in scena la seconda edizione, in una calda mattinata primaverile. Inserita quest’anno all’interno del circuito del Piede d’Oro, la gara ha fatto segnare una notevole partecipazione di runnners del varesotto ma non solo. Tra la folla anche qualcuno che si è mosso da Roma per essere presente!
I saliscendi della ciclabile hanno messo a dura prova muscoli e fiato dei partecipanti. Il primo caldo della stagione ha fatto il resto. Alla fine il ristoro a metà percorso e quello finale sono stati preso d’assalto. La ricca premiazione ha soddisfatto grandi, piccini ed i tanti gruppi presenti.
Qui il link al servizio sulla gara del TG3 Lombardia delle ore 14 del 22 maggio (dal minuto 08.35):
Appuntamento al 2017 per la 3° edizione!
Africa&Sport - G.A.M. Whirpool

22 maggio 2016

22 maggio 2016 Ternate (VA), Lago di Camabbio - CORRI con SAMIA - FOTO e VIDEO

22 maggio 2016 Ternate (VA),  Lago di Camabbio - Corri con Samia - Grande partecipazione per la tappa odierna  del Circuito del Piede d'Oro organizzata dalla A.S.D. G.A.M. WHIRLPOOL e dedicata in ricordo di Samia Yusuf Omar un'atleta morta nel Mar Mediterraneo il 2 aprile 2012 mentre cercava di attaccarsi a una fune lanciata da una nave italiana. Una delle tante vittime degli scafisti. (per saperne di più>>>)
Parte del ricavato della gara e andato all'associazione Africa e Sport per il sostegno di progetti sociali e sportivi.
Il podio della 12 tappa del circuito:
1.Bollini Giuseppe (Circuito Running) 00:44:01 - 2.Argoub Rachid (Whirlpool) 00:45:18 - 3.Touti Fouad (Whirlpool) 00:46:06 - 4.Argoub Salah (Gavirate) 00:47:26 - 5.Caruso Stefano (Mezzanese) 00:47:40
1.Ambrosetti Sabina (Valbossa) 00:49:13 - 2.Guzzi Maria Cristina (San Marco) 00:55:10 - 3.Dani Marta (Valbossa) 00:56:49 - 4.Strozzi Loredana (Casorate) 00:58:43 - 5.Barone Francesca (Cardatletica) 00:59:05
La classifica completa: http://www.piededoro.info -- Il percorso gara: GPS>>>
VIDEO

21 maggio 2016

21 maggio 2016, Busto Arsizio (VA) - 5000 in PISTA - FOTO

21 maggio 2016, Busto Arsizio (VA) - 5000 metri in pista - Si è tenuta questo pomeriggio, sulla pista di atletica di Sacconago (Busto Arsizio), la 4a prova del Grand Prix dell'Atletica San Marco. Le 6 batterie partecipanti si sono date battaglia sotto un sole cocente, la migliore prestazione è stata di Massimiliano Milani con un tempo inferire a 17'. Le classifiche saranno visibili sul sito della San Marco

Parabiago, 21.05.2016 - Accende i motori E…state Correndo 2016 - C.S.

Parabiago, 21.05.2016 - Accende i motori E…state Correndo 2016 - C.S.
Con la conferenza stampa di rito, entra nel vivo l’edizione 2016 di E…State Correndo, circuito podistico dell’alto-milanese patrocinato da Fidal Lombardia.

Grande serata, quella di ieri, svoltasi presso la sede del Centro Ondaverde di Corbetta. Ad animarla, i volti e le voci dei rappresentanti delle società sedi di tappa della manifestazione. Mattatore della serata, Mario Verità, segretario dell’Unione Sportiva Sangiorgese che ospiterà il quarto incontro del programma gare.......>>>LEGGI COMUNICATO

20 maggio 2016

Era il 24 settembre 2010 alle 5.30 a Milano

 
Venerdì 20 maggio 2016, Milano - Questa  mattina si è tenuta la -Run 5.30- una corsa podistica a passo libero sbarcata a Milano e proveniente da Modena  nel settembre del 2010. Oggi era la settima edizione milanese, ma perché parlare oggi di  questa corsa che in questi ultimi anni è stata portata da una grande organizzazione in tante altre città italiane ed anche all'estero? Perché a Milano c'erano i Podisti da Marte ovvero Fabrizio Cosi anima, mente e corpo di questo movimento. L'organizzazione modenese si appoggiò a Fabrizio per avere supporto organizzativo e far da volano a questa corsa sconosciuta ma innovativa, cosa che egli fece con impegno coinvolgendo tutti i "marziani" sino all'edizione 2015.
Nell' ottobre  2015 Fabrizio ci ha prematuramente lasciati. Oggi ricordo la  Run 5.30 solo per questa ragione e per il coinvolgimento che noi tutti Podisti da Marte in varie forme demmo come supporto a quella "gara semi-diurna"
Qualche tempo prima dell'edizione milanese Fabrizio, tra i tanti, contattò anche me come "marziano e fotografo" delle prime ore, allora ero uno pochi, se non il solo, a correre e fotografare o filmare le allegre scorribande marziane in giro per il centro di Milano mentre dispensavano fiori di carta tra gli attoniti passanti e incuriositi immancabili turisti. La cronaca fotografica di queste missioni venivano poi puntualmente postate poche ore dopo sul mio blog.
Mi piace ricordare come Fabrizio mi coinvolse in questa nuova avventura:
Un pomeriggio, in ora un po' insolita mi giunse la sua telefonata: "Antonio, ho un'occasione eccezionale per te!" mi racconto di questa corsa, del coinvolgimento dei marziani e della necessità di questi  della 5.30 di un fotografo. Dopo averlo ascoltato attentamente ricordo solo che riuscii ad esclamare: "ma sei matto, a quell'ora di notte!! e tutto gratis come di consueto?!". " Ma no , ma no!". Fabrizio sapeva essere molto convincente per cui l'altra frase che riuscii a pronunciare di tutta la telefonata fu: "ok, fammi  sapere i dettagli della cosa e ti darò risposta a breve"  Alle 4 del 24 settembre andò così>>>
Negli anni successivi  sono ancora tornato alla 5.30, non più come fotografo ufficiale,  ma a titolo personale come Podista da Marte e amico di Fabrizio dopodiché l'interesse per questo colossal semi-diurno andò scemando e il 2013, sotto un torrenziale acquazzone, fu l'ultimo anno che vi partecipai.
Antonio

16 maggio 2016

Domenica 22 maggio 2016, Ternate (Va) - 2° CORRI CON SAMIA - info

Varese, 16 maggio 2016 – Tutto è pronto per la seconda edizione della “CORRI con SAMIA”. Dopo il successo dello scorso anno, GAM Whirlpool ed AFRICA&SPORT, rilanciano l’iniziativa a ricordo di Samia “perché il diritto allo sport non abbia né genere né confini. Samia è affogata nel Mediterraneo mentre cercava di arrivare in Europa per allenarsi per le Olimpiadi. Non poteva farlo nel suo paese. E’ un’eroina dei diritti delle donne e dei diritti civili”.
La manifestazione, inserita quest’anno all’interno del circuito podistico varesotto del Piede d’Oro, si svolgerà lungo la pista ciclo-pedonale del Lago di Comabbio. Un percorso ondulato di 12km che

15 maggio 2016

15 maggio 2016, Cascina Costa di Samarate (VA) - Helirunner Relay Run - FOTO e NOTIZIE

15 maggio 2016, Cascina Costa (VA) - Helirunner Relay Run:  gara podistica a staffetta all'americana non competitiva con 3 componenti per squadra su un percorso ad anello di circa 1500 metri dandosi il cambio in  1 ora di gara. Sono salite  sul podio le tre squadre che hanno realizzato in ora il maggior numero di km.
Gara al secondo anno di vita, pensata, realizzata e organizzata da Alessandro Marcandalli con l'unica finalità di raccogliere fondi a favore dell'Associazione Andrea Valentini una Onlus che ha come scopo quello di dare aiuto di tipo economico, sanitario, ecc. ai bambini che ne abbiano necessità. Circa 100 le squadre partecipanti ed anch'io ho dato il mio modesto contributo all'associazione realizzando il servizio fotografico della gara che al più presto pubblicherò.
Le finalità da raggiungere con l'edizione odierna della Helirunner Relay Run>>>
***
Le squadre che hanno realizzato il maggior numero di km sono state:
Maschile - 1. Azzurra Scap...pati di casa giri 15 - 2.Samverga Titans giri 14 - 3.Cardatletica 1 giri 14
Femminile - 1.Quote Rosa dell'Azzurra giri 12 - 2.Fly Girls giri 11 - 3.Cardagirls giri 10
LA CLASSIFICA COMPLETA>>> --- Nelle foto sotto: le prime due squadre (maschile e femminile più veloci) vincitrici e i più veloci.
***
***