8 luglio 2017

Grandi numeri e altissimo livello dei partecipanti la 3a edizione della Vedàn da Cursa - CS

[servizio fotografico] - L’ondata di calore di questi giorni non ha fermato la 3a edizione della Vedan da Cursa: anche per quest’anno sono stati oltre 600 i partenti alla corsa da 5 km, cui si aggiungono i circa 80 bambini della Vedanina!
Grandi numeri e altissimo livello dei partecipanti, segno che la manifestazione, nel suo sforzo di coniugare sport, festa, amicizia e solidarietà, piace a tutti, da chi cammina per 5 km ad atleti di incusso valore internazionale. Tra questi c’erano anche Nasef Ahmed (personale di 2h10’ in maratona) e la talentuosa Nicole Reina (siepista e mezzofondista con una lista interminabile di titoli italiani giovanili e assoluti), primi a tagliare il traguardo ieri sera. Proprio loro segnano il record del percorso che ora scende a 15’35’’ per gli uomini (3’07’’ al km!) e
17’41’’ per le donne (3’32’’ al km!). Da segnalare  che sotto il vecchio record sono scesi anche il giovane e fortissimo triatleta vedanese Thomas Previtali (16’08’’ dopo una partenza a razzo con un primo mille a 2’52’’) e, tra le ragazze, Monica Bonfanti (18’34’’) e Chiara Rossi (18’36’’)
Una serata che ha vissuto momenti di forte emozione come la Vedanina, quando gli 80 bambini, da 1 a 11 anni, tutti vestiti con la maglia gialla VDC del pacco gara gratuito, si sono “sfidati” tra le vie del centro storico. Per loro nessuna classifica, ma un premio per ognuno ad aspettarli all’arrivo.
Dopo la corsa riservata agli adulti (anche se è stato bello vedere che molti bambini hanno deciso di partire anche per la 5 km a fianco dei genitori!) la festa è proseguita in Oratorio con le premiazioni, l’apertura della cucina ed il concerto rock!
Ringraziamo tutti i partecipanti per essere stati con noi e per averci riempito di complimenti. In questi ultimi mesi abbiamo creato un grande gruppo di volontari orgogliosi di lavorare per la Vedan da Cursa e felici di perdere ore di sonno. Il risultato ci ripaga ampiamente di tutti gli sforzi.
Siamo anche orgogliosi di sapere il frutto del nostro lavoro contribuirà a sostenere cause importanti, come la ricerca contro il cancro al seno portata avanti dal progetto Pink is Good della Fondazione Veronesi e l’attività quotidiana svolta dall’Oratorio e dalla Parrocchia di Vedano, enti a cui sarà devoluto tutto il ricavato della manifestazione.
Come sempre tutto questo lo dobbiamo a voi che avete scelto di correre con noi, o anche solo di essere presenti a tifare e festeggiare, e ai tanti sponsor che hanno reso possibile organizzare un evento del genere mantenendo un costo di iscrizione minimo!
Grazie di cuore a tutti!
P.S. : un ringraziamento particolare ad Antonio e a quei podisti che si sono fermati a soccorrere il nostro Luigi, pilota dello scooter a supporto della manifestazione, caduto a terra. Per lui qualche frattura ma nulla di grave.
Podio Uomini - Nasef Ahmed (15’35’’) - Thomas Previtali (16’08’’) - Simone Paredi (16’26’’)
Podio Donne - Nicole Reina (17’41’’) - Monica Bonfanti (18’34’’) - Chiara Rossi (18’36’’)

Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro commento sarà visibile dopo verifica del moderatore.
Grazie