3 febbraio 2017

Febbraio podistico con l'esordio al Santuario di Boca, di S. Bottelli

Archiviato un problematico gennaio, i podisti guardano speranzosi al più disponibile febbraio, mese ideale per il collaudo di primavera. Il calendario è ricco di appuntamenti proponendo le ultime quattro tappe dell'Ammazzinverno, il cross di Trecate, un trail a Gargallo, i Sentieri di Santa Crisina e il sesto Winter trail di Vogogna. Sarà impossibile presenziare a tutti,  ma una mezza dozzina di gare ci stanno. Il tutto non fine a se stesso ma in preprazione alla Maratonina Verbania-Stresa da tempo programmata per il 5 marzo. Nello stesso giorno "vernissagre" per la Gamba d'oro edizione numero 42, che scatterà da Suno secondo tradizione e sarà quest'anno gestita da un collaudato direttivo presieduto da Giovanni Ventriglia, 53 anni, residente a Caltignaga, già sottoufficiale dell'Aeronautica a Cameri.
Ma torniamo al presente. Domenica 5 tappa dell' Ammazzinverno sul circuito collinare di Boca dove presenzieranno oltre 400 concorrenti, molti dei quali approfitteranno per ottenere l'annuale benedizione nel famoso santuario antonelliano. La corsa, in memoria di Alessandro Carli, è organizzata dall'Avis Boca-Cavallirio: tracciasto di 7 km, il via alle 9,30. Dopo Boca le ultime tre dell'Ammazzinverno: il 12 a Maggiora, il 19 a Ghevio di Meina, il 26 gran finale a Marano Ticino. Nella stessa domenica 19 è annunciato un trail di media difficoltà a Gargallo sulle alture del lago d'Orta: il percorso maggiore è di 19 km, il minore di 10, una sola partenza alle 9. Sempre per domenica 19 la sesta edizione del Winter trail di Vogogna organizzato dall'Unione Sportiva Vogognese in collaborazione con l'Atletica Avis Ossolana. Il tracciato è di 17 km con partenza dal centro storico di Vogona, salita alla frazione di Genestredo e traguardo tra gli alpeggi dell'Alpe Sui. Previsto anche un percorso ridotto di 7km, mentre slitta a primavera un "vertical" di 3,5 km su dislivello di mille metri. Sabato 25 febbraio, invece, si concluderà il Poker del cross novarese a Trecate: 3 giri nel parco di Villa Cicogna (Memorial Aurelio Daccò) per totali km 6, il via alle 15. Il giorno successivo, domenica 26, tornano i Sentieri di Santa Cristina di Borgomanero per l'organizzazione di Barbara Caione e collaboratori. Tracciati due percorsi di 22 e 11 km, la partenza alle 9,15.
Sandro Bottelli

Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro commento sarà visibile dopo verifica del moderatore.
Grazie